Untitled 1
Rif. Bibliografico

‼️VILLA ADRIANA - IL PALAZZO D’INVERNO

‼️VILLA ADRIANA - IL PALAZZO D’INVERNO

✅ Il Palazzo d’Inverno, detto anche Edificio con Criptoportico e Peschiera, è uno degli edifici più imponenti e complessi di Villa Adriana e aveva tre piani. Il piano inferiore è sullo stesso livello del Pecile e del Ninfeo Stadio, sul quale si apriva con grandi finestre. L’ambiente centrale venne restaurato negli anni ’90, rialzando la volta crollata. Un tempo vi si poteva entrare, visitando i vari ambienti e salendo la scala che porta al piano superiore. Oggi tutto è chiuso.

✅ Il piano intermedio ha ancora il grandioso Criptoportico che dà il nome all'edificio, le cui finestre a strombo prendevano luce da un camminamento che circondava la grande Peschiera.  Era un luogo riparato in cui si poteva passeggiare al coperto d’inverno e al fresco in estate. Sulle sue volte si possono leggere le firme degli antichi studiosi e visitatori, fra le quali quella di Giovan Battista Piranesi del 1741. È chiuso al pubblico da oltre dieci anni, nonostante sia uno dei luoghi più spettacolari ed unici della Villa.

✅ Su quello stesso livello intermedio, un percorso di accesso separato, con gli impianti per il riscaldamento invernale del piano superiore: un vero lusso, dimostra che quello era il Palazzo d’Inverno riservato all’imperatore, dato che non era un edificio termale.

✅ Al piano superiore del Palazzo vi erano ambienti altissimi, imponenti, riccamente decorati. I pavimenti di marmi colorati e preziosi, di cui resta qualche esempio, poggiavano sulle suspensurae, colonnine in laterizio che creavano un’intercapedine nella quale circolava l’aria calda che riscaldava gli ambienti. Come sempre avviene negli edifici nobili di Villa Adriana, anche le pareti erano rivestite con pannelli in marmo, il cui disegno può essere parzialmente ricostruito in base ai fori per le grappe metalliche che li fissavano al muro. Il soffitto di un altro ambiente conserva ancora parti di affresco a vivaci colori.

✅  Gli edifici imperiali della Villa oltre ad essere monumentali e scenografici avevano qualità panoramiche: dal piano superiore la vista spaziava tutto intorno, verso il Pecile, il Ninfeo Stadio e l’Edificio con Tre Esedre. E ancora verso il Canopo ed il resto della Villa.
 Il piano superiore del Palazzo d’Inverno comunicava inoltre con un magnifico Giardino Pensile, dal quale si poteva salire ad un altro spettacolare edificio della Villa, il Padiglione Panoramico del Pretorio di cui parleremo in un’altra occasione.

‼️ Qui viveva l’Imperatore Adriano!

© 2021-22  Rirella Editrice  

6957 Castagnola (Ticino) Svizzera.
Numero di registro fiscale: 5904874
Numero di controllo fiscale: 635.56.659.000
e-Mail:  rirella.editrice@gmail.com 


ennegitech web e social marketing

Sviluppato da Ennegitech su piattaforma nPress 2209